Navigazione veloce

Indicazioni superfici cartacee e materiali didattici

Quesito 33 parere Comitato Tecnico Scientifico: materiali cartacei e strumenti didattici

Circolare n. 48 Borgo San Lorenzo, 4 ottobre 2020

Ai

Agli

Docenti e personale ATA

Studenti e studentesse dell’Istituto

   

 

 

Oggetto: indicazioni per trattare superfici cartacee e strumenti di uso didattico

 

Si trasmette il parere espresso dal Comitato Tecnico Scientifico in merito all’oggetto:

Quesito 33 – Domande e risposte – Rientriamo a scuola – Ministero Istruzione

https://www.istruzione.it/rientriamoascuola/domandeerisposte.html

Il personale docente deve utilizzare uno specifico prodotto per trattare le superfici cartacee (ad esempio quaderni, libri, fogli, testi, album) e gli strumenti che si usano in classe per la didattica (ad esempio penne, astucci, matite, righelli)?

Il Comitato Tecnico Scientifico non ha mai previsto l’utilizzo dello spray (o gel) idroalcolico nella gestione del materiale cartaceo o didattico, che può essere maneggiato tranquillamente, anche senza l’uso di guanti. Il Comitato Tecnico Scientifico, rispondendo ad un quesito del Ministero dell’Istruzione, ha ribadito che è sufficiente il rispetto delle misure generali di comportamento per il contenimento del contagio da SARS-CoV-2, in particolare la frequente igienizzazione delle mani.

 

Cordiali saluti.

Il dirigente scolastico

Gian Lodovico Miari Pelli Fabbroni

Non è possibile inserire commenti.