Navigazione veloce

Monitoraggio bullismo e cyberbullismo

Monitoraggio dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo nelle scuole italiane tramite questionario da compilare online. Prima fase studenti e studentesse, seconda fase docenti.

                                                                Borgo San Lorenzo, lì 22 maggio 2021

Circolare n. 410

 Agli studenti e alle studentesse

                                                                                                    Alle famiglie

                                                                                                    Ai docenti

                                                                                                    Al Sito Web dell’Istituto

 

Oggetto: Monitoraggio dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo nelle scuole Italiane. Prima fase studenti e studentesse, seconda fase docenti

 

Il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con l’Università di Firenze, ha attivato la Piattaforma ELISA (www.piattaformaelisa.it) che nasce con l’obiettivo di dotare le scuole e i docenti di strumenti per intervenire efficacemente sui fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

Per rispondere a tale obiettivo, sono state predisposte due azioni specifiche: la Formazione E-Learning, attiva dal 2018 e rivolta ai docenti referenti, al team Antibullismo/per l’Emergenza e ai Dirigenti Scolastici e il Monitoraggio dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo nelle scuole italiane.

Questa azione ha come obiettivo quello di valutare con sistematicità la presenza e l’andamento nel tempo del bullismo, del cyberbullismo e di alcune importanti variabili di contesto, attraverso la compilazione da parte di studenti e studentesse (1° fase) e docenti (2° fase) di questionari on-line.

FASE 1 – MONITORAGGIO STUDENTI E STUDENTESSE (maggio – giugno 2021)

La compilazione, anonima, del breve questionario potrà essere effettuata durante l’orario scolastico, da casa o da scuola, sotto la supervisione del coordinatore di classe. Le studentesse e gli studenti potranno utilizzare a tal fine i propri dispositivi mobili.

 

Link per l’accesso al questionario:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdznmi0aqehJgsZeYdCGIQyNhpIXPvT6s_lXRi94BI5m4TE-g/viewform

 

Possono partecipare tutti gli studenti e le studentesse che hanno compiuto 14 anni. L’accettazione del consenso informato verrà richiesta al momento dell’accesso al questionario. La compilazione sarà possibile fino al 5 giugno 2021.

 

FASE 2 – MONITORAGGIO DOCENTI (giugno – luglio 2021)

La procedura per i docenti prevede la compilazione dei questionari online accedendo tramite un link il cui invio avverrà durante la quarta settimana di giugno (tra il 21 e il 26 giugno) mentre il questionario sarà compilabile fino al 17 luglio. La compilazione potrà essere effettuata online tramite qualsiasi dispositivo fisso o mobile e la condivisione del link sarà effettuata tramite registro elettronico.

 

Nel pieno rispetto delle tutele e dei diritti riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 (come modificato dal D.lgs. n. 101/2018), i questionari saranno completamente anonimi e sarà pertanto impossibile risalire all’identità dei partecipanti. Il sistema di monitoraggio, oltre a permettere una fotografia dei fenomeni a livello nazionale a partire da diverse prospettive, offrirà alle singole scuole che parteciperanno un report sintetico personalizzato inviato al Dirigente Scolastico nei mesi successivi alla rilevazione che permetterà, in condivisione con le figure chiave di referente e componenti del Team, di approfondire la situazione rispetto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

 

Al fine di tutelare l’anonimato dei partecipanti, nel pieno rispetto dei diritti riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 (come modificato dal D.lgs. n. 101/2018), se non verrà raggiunta una numerosità consistente di risposte al questionario in un Istituto Scolastico, i dati non verranno presi in considerazione e saranno eliminati senza procedere ad alcuna analisi e invio di report.

 

Considerata l’importanza di tale riscontro si raccomanda la massima partecipazione e collaborazione di tutto il personale docente.

Il dirigente scolastico

Gian Lodovico Miari Pelli Fabbroni

 

 

 

Non è possibile inserire commenti.