Navigazione veloce

Ottimo risultato del Chini

Ecco quello che dice la ricerca Eduscopio sul Chini, leggete subito …

La situazione del Chino Chini si conferma di buon livello. Nel settore industriale e Artigianale il Chino Chini conferma la prima posizione dello scorso anno davanti al Marconi di Prato con un indice di occupazione del 77% e 146 giorni di attesa. Gli occupati con contratto a tempo indeterminato sono il 16,3% , gli apprendisti il 58,1 % e quelli con lavoro temporaneo il 25,6 %. Sono dati molto confortanti oltre il 70% ha lavorato più di 6 mesi nei due anni contro una media regionale del 54,6% e infatti i neet sono solo l’8%.

Passando infine al settore professionali- servizi su cui si è investito molto in questi anni il Chino Chini scenda dal terzo al quarto posto della graduatoria comandata sempre da Saffi e Buontalenti di Firenze. Il 57% trova un’occupazione con un’attesa di 251 giorni, contratti a tempo indeterminato per l’11%, di apprendistato per il 34% e temporanei per il 54,3%. Coloro che trovano un’occupazione coerente con il proprio percorso scolastico sono il 48%, un dato in miglioramento e in linea con la tendenza regionale.
La ricerca Eudoscopio offre anche altri dati che potranno essere utili alla scuole superiori e alle amministrazioni locali per cercare di migliorare un’offerta formativa che anche in questo 2018 ha confermato di essere di buon livello.

Non è possibile inserire commenti.