Navigazione veloce

CdC per i libri di testo

Consigli di classe per i libri di testo.

Circolare N. 213 Data
Allegati N. 1

 

A Docenti
Rappresentanti Alunni e Genitori nei Consigli di Classe
e p.c. Collaboratori Scolastici Sede Centrale
DSGA – Ufficio Alunni – Ufficio Docenti

 

OGGETTO: Riunioni Consigli di classe per adozione libri di testo e varie

 

Si comunica (con conferma, per le classi quinte, del calendario e dell’Ordine del Giorno comunicati a parte) che sono convocati, secondo il calendario allegato alla presente, presso la Sede Centrale i Consigli di Classe per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

 

  1. Andamento didattico e disciplinare
  2. Adozione dei libri di testo per l’A.S. 2018-2019
  3. Varie ed eventuali

 

La partecipazione dei rappresentanti degli studenti e dei genitori è prevista per gli ultimi 15 minuti.

 

Per quanto riguarda l’andamento didattico e disciplinare, si prega di rilevare tutti i casi di alunni a rischio di non ammissione (alla classe successiva o all’esame di Stato) sia per mancata o ridotta frequenza sia per numerose e gravi insufficienze, e di segnalarli immediatamente con le relative informazioni alla Commissione supporto alunni in difficoltà (funzione strumentale prof.ssa Maria Pia Suma).

 

Per quanto riguarda l’adozione dei libri di testo in ciascuna classe, si rimanda alla normativa già trasmessa in allegato alla circolare di convocazione per i Dipartimenti disciplinari. Formalmente, ciascun Consiglio di classe delibera sull’adozione dei testi per la medesima classe dell’anno successivo.

 

Si ricorda che:

  • per le inevitabili variazioni nella composizioni delle classi e nel numero delle sezioni, nelle classi parallele dello stesso indirizzo si devono adottare gli stessi testi; per le materie di area comune e in particolare nel primo biennio (considerati i frequenti cambi di indirizzo), sono auspicabili scelte condivise per tutto l’Istituto.
  • le nuove adozioni con sostituzione di testi già in uso devono essere limitate a casi eccezionali, adeguatamente motivati da una relazione dettagliata (a sua volta basata su un’analisi comparativa del testo in uso e di quello di cui si propone l’adozione) e sostenuti dal consenso unanime del Dipartimento disciplinare di riferimento.

 

I Consigli di Classe non si terranno per classi parallele, ma ogni singolo consiglio si riunirà autonomamente. Questo per favorire una maggiore tranquillità nella riunione e nella compilazione della tabella dei libri di testo, nonché un’ultima ricognizione dell’andamento didattico–disciplinare delle classi da poter comunicare ai rappresentanti di genitori e alunni unitamente alle indicazioni per i libri di testo.

 

Operativamente si procederà nel seguente modo:

  • Ogni coordinatore dovrà ritirare, presso la Segreteria Alunni, la lista del libri attualmente in uso nella classe. Sotto l’indicazione di ciascun testo è inserita una riga vuota:
    • Nel caso che il testo rimanga lo stesso anche per il successivo anno scolastico, la riga vuota dovrà essere lasciata in bianco.
    • Nel caso che il testo cambi (o per scorrimento dalla classe precedente, o per nuova adozione) dovrà essere barrata la casella con i dati del libro vecchio e compilata la riga vuota sottostante, con tutte le indicazioni richieste.
    • Per eventuali adozioni ex novo, si utilizzino le righe vuote in fondo alla tabella.

 

  • La scheda compilata andrà consegnata alla Segreteria Alunni entro e non oltre il giorno successivo alla riunione del Consiglio di Classe.
  • La Segreteria Alunni provvederà quindi a predisporre la lista dei libri per il prossimo anno, che sarà inviata per l’ultima verifica ai Coordinatori.

 

I docenti che per cause di forza maggiore non potessero essere presenti alla riunione sono tenuti a fornire in anticipo al Coordinatore tutte le indicazioni necessarie alla verifica dell’elenco dei testi della classe.

 

Ringraziando per l’attenzione,

 

Il Dirigente Scolastico

(Bernardo Draghi)

 

 

 

 

Giovedì 3 maggio
Dalle Alle
14.45 15.45 2BR 4ATT
15.45 16.45 4BCU 1ATT
16.45 17.45 4ASB 2ATT
17.45 18.45 3ASB/3ACG 3ATT

 

Venerdì 4 maggio
Dalle Alle    
14.45 15.45 2CR 3BTT
15.45 16.45 4BSB/4ACG 1BMT
16.45 17.45 3BCU 3AMT
17.45 18.45 4ACU 2BMT

 

Lunedì 7 maggio
Dalle Alle
14.45 15.45 3/4 SER 4BM 1BR
15.45 16.45 3AA 4AM 2AR
16.45 17.45 2AA 1AR
17.45 18.45  

 

Martedì 8 maggio
Dalle Alle
14.45 15.45 1BA 3AE
15.45 16.45 4BA 2AMT
16.45 17.45 4AA 1AMT
17.45 18.45    

 

Mercoledì 9 maggio
Dalle Alle
14.45 15.45 1CR 2BA
15.45 16.45 3BA 4AE
16.45 17.45 1AA 3ACU
17.45 18.45    

 

 

 

 

 

Non è possibile inserire commenti.